Saporea, gli aceti naturali dai gusti innovativi!!!

Salve a tutti…

Saporea crea un aceto secondo un processo naturale che a differenza di quello industriale dura ben 6 mesi e non 24 ore, ma ne vale la pena, il risultato è  davvero eccezionale, questo aceto è di buona qualità, ovviamente naturale non di quelli commerciali, simile a quello che ancora molti contadini preparano da soli nelle proprie case, ma con una grande differenza a suo favore, è più sicuro in quanto soggetto ai vari controlli continui durante tutto il procedimento che lo porta a diventare aceto e ancora di più durante la fase di fermentazione.

Il procedimento è davvero essenziale i vari ingredienti vengono coltivati senza alcun pesticida, fertilizzante o simulare, vengono poi raccolti, si estrae il succo e poi inizia il processo di fermentazione.

Il suo sapore è autentico, aprendo la bottiglia si percepisce da subito il suo buon profumo, un profumo che sa di genuino.

Ha un buon sapore e bastano alcune gocce per insaporire le pietanze.

È in questa graziosa bottiglia da 250 ml, il suo tappo sigilla bene e ci permette di conservarlo nel migliore dei modi.

Molti particolari gli ingredienti che vengono usati per creare questi aceti.

 

Ecco quelli che ho provato:

 

Kiwi

 

 

Il kiwi è ricco di vitamine e minerali essenziali, vitamina A, B6, B12, E e potassio, calcio, ferro e magnesio, antiossidanti, acidi grassi Omega 3.

Di solito ci viene consigliato soprattutto quando si ha il raffreddore, l’influenza, in quanto è ricco di vitamina C, utile anche per eliminare infiammazioni e favorisce il sonno.

Sono ricchi di fibre e quindi ottimi nella dieta alimentare per aiutare l’intestino e aiutare la digestione.

Un frutto importante nella nostra alimentazione.

 

Aronia

È una pianta di origine nordamericana con questi suoi frutti neri simili ai mirtilli.

Ha proprietà antiossidanti è ricca di vitamine, ottima per la salute delle vie urinarie, per evitare infezioni e altro.

Migliora la circolazione sanguigna rinforzando i vasi sanguigni grazie alla vitamina K, fa bene alle ossa e agli occhi, utile per prevenire il diabete e come protezione per lo stomaco.

La usa chi soffre di cancro al colon.

Aiuta a controllare il peso.

Ecco dei buoni filetti di sgombro su salsa all’arancia e cruditè di carote qui la mia ricetta.

Sito

Facebook

Precedente Risotto ai gamberi al profumo di noce!!! Successivo Filetti di sgombro su salsa all'arancia e cruditè di carote!!!

27 commenti su “Saporea, gli aceti naturali dai gusti innovativi!!!

  1. Irene Argiropoulos il said:

    Non puoi nemmeno immaginare quanto sia curiosa di provare l’aceto di Kiwi, spero di trovare questi prodotti nella mia zona oppure di poterli acquistare online.

  2. Greta il said:

    questi aceti devo dire che hanno delle aromatizzazioni davvero molto particolari….. sarei curiosissima di provare quello al kiwi

  3. Non conoscevo questi originalissimi aceti,mi piacerebbe veramente provarli e capire con quali piatti abbinarli… molto carino anche il packaging !E’ doveroso fare una visita al sito per conoscere meglio l’azienda produttrice.

  4. Valeria il said:

    Ma che meraviglia! e quante proprietà! Non sapevo ne avessero così tante e soprattutto che si potessero fare aceti con altra frutta, oltre che al classico e a quello di mele!

  5. maria boiano il said:

    adoro l’aceto in tutte le varianti, e mi piace sempre condirci i miei piatti, questi non li conoscevo ma sono proprio curiosa

  6. Marianna Noto il said:

    Ti confesso di non aver mai sentito parlare di aceto di kiwi o di aceto di anoria ma da persona curiosa che sono, mi piacerebbe tanto sperimentarli. Li metto in lista, ti farò sapere

  7. Giusy Loporcaro il said:

    Amo l’aceto e sono sempre pronta a sperimentare nuove varianti. Non conoscevo quest’azienda ma ora mi hai incuriosita moltissimo!

  8. Letizia Valeri il said:

    Che varianti particolari…ammetto che quello al kiwi mi ha incuriosito molto.. uso spesso l’aceto e proverò sicuramente queste specialità

  9. Mirella Ziliani il said:

    Non conoscevo l’aronia e devo dire che mi incuriosisce molto sia per la particolarità del frutto che per i benefici per la salute che ho letto nel tuo blog; sicuramente acquisterò l’aceto al kiwi per condire le mie insalatone estive

  10. Lo sai che sono una appassionata food lover , gli aceti che ci presenti oggi sono per me una bella novità, tutti mi attirano moltissimo, in particolare quello al kiwi , lo vorrei provare . Un saluto, Daniela.

  11. Polvere diSogni il said:

    interessantissimi questi aceti, confesso di non averli mai provati, visito il sito e complimenti per la tua ricetta ha un aspetto molto invitante!

Lascia un commento

*