Roselline morbide con patè di olive verdi e piselli!!!

Salve a tutti…

 

Oggi con questa mia ricetta partecipo con vero piacere al contest “FAI LA DIFFERENZA! RECUPERA E RICICLA IN CUCINA… con POESIA!” indetto da Le squisivoglie, potete leggere ulteriori dettagli consultando il regolamento completo qui.

Niente in cucina si butta, tutto si trasforma, gli ingredienti si possono riutilizzare, creando in cucina qualcosa di eccezionale.
Ringrazio Le squisivoglie per questa bella esperienza, da cui anch’io ho imparato tanto.

In cucina tutto si può riutilizzare e niente va buttato ed a volte con il riciclo si scoprono e si assaporano delle ricette deliziose…

 

Ingredienti:

 

250 g di farina 0

½ cubetto di lievito

150 g di acqua

½ cucchiaino di sale

½ cucchiaino di zucchero

1 cucchiaio di olio

 

2 vaschette di Patè di olive verdi Le Squisivoglie

Parmigiano grattugiato q.b.

5-6 Sottilette all’emmental

1 uovo

100 g di fettine sottili di bacon

 

150 g di piselli surgelati

50 g di pancetta

Sale fino

Olio extravergine d’oliva

 

Procedimento:

 

Innanzitutto procedere alla preparazione della pasta per la pizza, nel classico dei modi, unendo farina, sale, zucchero, olio e il lievito sciolto in acqua tiepida.

Una volta lavorato l’impasto per una decina di minuti, ponetelo in un luogo caldo a lievitare.

Ultimata la lievitazione, stendete l’impasto e ricavate delle striscioline lunghe.

 

Per il ripieno mi erano avanzati dei piselli a pranzo e li ho riutilizzati.

In precedenza avevo messo in padella dell’olio extravergine d’oliva e dei cubetti di pancetta, li ho lasciati rosolare un minuto. Ho poi unito i piselli, sale fino e fatto cuocere per circa 20 minuti aggiungendo un po’ d’acqua.

Farcite le striscioline di pasta per pizza nella metà inferiore con patè di olive verdi, alcuni piselli, delle striscioline di sottiletta e nella parte superiore il bacon che per metà deve essere sulla pasta e metà sopra.

Ripiegate a metà la striscia di pasta, lasciando fuoriuscire parte del bacon.

Arrotolatela, ottenendo così un effetto rosellina e riponete in pirottini per muffin.

Spennellatele con l’uovo sbattuto, la parte superiore ed eventualmente i bordi per sigillarle meglio.

Spolveratele su con un po’ di parmigiano grattugiato.

Ponete in forno a 180° per circa 10-15 minuti.

Grazie a tutti e alle prossime ricette!!!

 

 

Precedente Fusilli alle carote e mandorle!!! Successivo Cortecce ai frutti di mare!!!

15 commenti su “Roselline morbide con patè di olive verdi e piselli!!!

  1. Giusy Loporcaro il said:

    Un’idea davvero sfiziosa per riciclare ingredienti con un tocco di sapore in più dato dal paté! In bocca al lupo per il contest!UDS8

  2. Maria F. il said:

    Che bell’aspetto hanno le tue roselline, sembrano davvero deliziose.
    Non mi pare siano troppo difficili da preparare, quasi quasi ci provo anche’io.
    In bocca al lupo per il contest!

Lascia un commento

*